Coperture piane per vasche carriponte andirivieni

(Es: dissabbiatori, disoleatori, ecc.)

Le coperture piane per vasche con carriponte andirivieni sono costituite da moduli piani in PRFV sovrapposti ed imbullonati tra loro e da sottostrutture metalliche in acciaio inox (304 o 316). Il passaggio della raschia fanghi è garantito da una corsia longitudinale di circa 20 cm. confinata con una doppia fila di rigide spazzole in nylon, che garantiscono la tenuta delle sostanze maleodoranti. È possibile realizzare botole d’ispezione, stacchi flangiati, valvole di respiro ed altri accessori ed aperture per il lavaggio interno. La copertura è pedonabile e resistente ai carichi neve e vento.

 

Dimensioni e fattibilità

Da valutare in base alle strutture esistenti

Sagoma del modulo

Rettangolare piana con flange di accoppiamento e scalino per alloggiamento spazzole

Flange di accoppiamento

Larghezza 15 cm
Asole diam.38 mm ogni 40 cm circa

Guarnizione interposta tra i moduli

50x5 mm in EPDM a cellule chiuse

Bulloneria di collegamento e fissaggio

Inox 316

Struttura di sostegno sottostante

INOX 304 o 316

Peso medio in pianta

10 kg/m2 (Escluso struttura portante)

Corsia longitudinale per passaggio raschia

Larghezza 20-25 cm

Chiusura corsia longitudinale

Spazzole nylon spessore 10 mm – filo diam.1.0 mm – supporto inox 304

PROTEZIONE ESTERNA LISCIA

Gelcoat ISOFTALICO NEOPENTILICO certificato per costruzioni navali

COLORE ESTERNO

A scelta del committente – Tutte le tinte RAL

STRATIFICAZIONE

Tessuti ed accoppiati in fibra di vetro e resina ortoftalica poliestere

PROTEZIONE INTERNA

Resina vinilestere anticorrosione certificata per costruzioni navali + paraffina

Traduci »